sedute emozioni mente breve

Ti capitano mai dei dejà vu?

Li ti puoi accorgere che c’è qualcosa di strano! E’ li che puoi capire che la tua mente ha adeguato la realtà ai tuoi modelli conosciuti (convinzioni): hai messo un etichetta che avevi in memoria su un pezzetto di realtà che ora non puoi più vedere!

E’ la nostra interpretazione del mondo che evidenzia, oppure omette, le cose da vedere, in base a quello che abbiamo registrato nel cervello come informazioni base. Una modello che abbiamo imparato dalla nascita che genera convincimenti irremovibili dalla mente. Questo determina la tua percezione del mondo!

Prendere coscienza di questo meccanismo significa iniziare cambiare la percezione del mondo.

Senti di vivere una vita molto noiosa?

Probabilmente perché dai tutto per scontato, forse parti dal presupposto di conoscere tutto del mondo in cui viviamo. Quando percepiamo le cose intorno a noi la nostra mente consulta costantemente “un’inventario”, il punto di riferimento della percezione. Perciò se vediamo un cane, ad esempio, andremo a confrontarlo “nell’inventario” dei cani: se lo conosciamo non lo guardiamo più, se non l’abbiamo mai visto abbiamo potremo dire “ahh! una razza nuova” e l’aggiungiamo all’inventario.

In ogni caso non vediamo “veramente” il cane ma solo la rappresentazione già presente nella nostra memoria un l’etichetta del già conosciuto. In altre parole “non sentiamo, non vediamo”, ma ci affidiamo ai modelli della nostra mente che interpreta le informazioni captate attraverso i sensi.

Così vediamo solo quello che già conosciamo, perdendo il nuovo e il bello che ci si presenta d’avanti.

Chi desidera altre informazioni può contattarmi:info@integrita.it










 

 

home | integrità | sedute | psicologia | aziende | contatti |

© 2008-2016 - Fabio Sgubbi

Bologna Lugo stress psicologo Faenza psicologo Bologna depressione trauma ossessione ansia

amore benessere psicoterapia faenza isis

Comune di Faenza


Visualizzazione ingrandita della mappa